lunedì 7 ottobre 2013

VOCE DI SAN PIO :

-"Un particolare non tengo nulla a riprovare in te, all’infuori di questa agitazione alquanto amara in te, che non ti fa gustare tutta la dolcezza della croce. Emendati di questa e continua a fare come hai fatto sinora, ché fai bene." (Epist. III, p. 447).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.