mercoledì 24 dicembre 2014

NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELLA NOTTE - MESSA DELL'AURORA - MESSA DEL GIORNO



La Liturgia di Giovedi 25 Dicembre 2014:
- NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELLA NOTTE
- NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELL'AURORA
- NATALE DEL SIGNORE - MESSA DEL GIORNO
======================================================
NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELLA NOTTE
======================================================


VANGELO
(Lc 2,1-14) Oggi è nato per voi il Salvatore.
+ Dal Vangelo secondo Luca
In quei giorni un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra. Questo primo censimento fu fatto quando Quirinio era governatore della Siria. Tutti andavano a farsi censire, ciascuno nella propria città. Anche Giuseppe, dalla Galilea, dalla città di Nàzaret, salì in Giudea alla città di Davide chiamata Betlemme: egli apparteneva infatti alla casa e alla famiglia di Davide. Doveva farsi censire insieme a Maria, sua sposa, che era incinta. Mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo pose in una mangiatoia, perché per loro non c’era posto nell’alloggio.C’erano in quella regione alcuni pastori che, pernottando all’aperto, vegliavano tutta la notte facendo la guardia al loro gregge. Un angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce. Essi furono presi da grande timore, ma l’angelo disse loro: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia». E subito apparve con l’angelo una moltitudine dell’esercito celeste, che lodava Dio e diceva:«Gloria a Dio nel più alto dei cielie sulla terra pace agli uomini, che egli ama».
Parola del Signore
LA MIA RIFLESSIONE
PREGHIERA
Vieni Santo Spirito e veglia su di me, come vegliasti sulla nascita del Bambino Gesù.
C’erano in quella regione molti che pernottavano all’aperto….
Vorrei Gesù, che il mondo fosse più bello per tutti, vorrei che non ci fosse chi non ha casa e no può festeggiare la tua venuta, vorrei che veramente tutti diventassimo più buoni e non solo per Natale.
Tu hai fatto tanti miracoli sulla terra, fallo anche stanotte, porta la pace e l’amore nei cuori.
Gesù
Benedici tutti quelli che ti cercano
E quelli che non lo fanno.
Stai vicino a chi soffre tanto.
A chi chiede le grazie anche se indegnamente.
Tu con il tuo perdono e l’amore sai sanare ogni dolore e ogni cuore.
Benedici le nostre famiglie, anche i nostri parenti, soprattutto quelli che ci sono da ostacolo nella nostra fede.
Ti prego soprattutto per il lavoro.
Benedici i giovani aiutali a non farli vivere nel peccato.
Sostienili nelle delusioni della vita.
Benedici i grembi materni, anche se sono in peccato.
Tu che tutto perdoni, fa che ogni anima e cuore si rivolga a te. Tu che sei la via la verità e la vita.
Amen.
Viva l’Immacolata
======================================================
NATALE DEL SIGNORE - MESSA DELL'AURORA
======================================================
VANGELO
(Lc 2,15-20) I pastori trovarono Maria e Giuseppe e il bambino.
+ Dal Vangelo secondo Luca
Appena gli angeli si furono allontanati da loro, verso il cielo, i pastori dicevano l’un l’altro: «Andiamo dunque fino a Betlemme, vediamo questo avvenimento che il Signore ci ha fatto conoscere». Andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore. I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro.
Parola del SignoreLA MIA RIFLESSIONE
PREGHIERA
Guidami o Santo Spirito davanti alla capanna, dove la cuce brilla.
Maria custodiva nel suo cuore,tutto il segreto che le era stato affidato...ed intanto il segreto stesso si svelava in quel pargoletto.Riconoscerlo, accettarlo, cantare inni e glorificarlo...solo questo è quello che dobbiamo fare,e chi lo fa deve portare la buona notizia agli altri,ai lontani,ai ciechi ,a chi si crede perduto.Gesù è nato, venite a conoscerlo!
======================================================
NATALE DEL SIGNORE - MESSA DEL GIORNO
======================================================
VANGELO
(Gv 1,1-18) Il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi.
+ Dal Vangelo secondo Giovanni
In principio era il Verbo,e il Verbo era presso Dioe il Verbo era Dio.Egli era, in principio, presso Dio:tutto è stato fatto per mezzo di luie senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste.In lui era la vitae la vita era la luce degli uomini;la luce splende nelle tenebree le tenebre non l’hanno vinta.Venne un uomo mandato da Dio:il suo nome era Giovanni.Egli venne come testimoneper dare testimonianza alla luce,perché tutti credessero per mezzo di lui.Non era lui la luce,ma doveva dare testimonianza alla luce.Veniva nel mondo la luce vera,quella che illumina ogni uomo.Era nel mondoe il mondo è stato fatto per mezzo di lui;eppure il mondo non lo ha riconosciuto.Venne fra i suoi,e i suoi non lo hanno accolto.A quanti però lo hanno accoltoha dato potere di diventare figli di Dio:a quelli che credono nel suo nome,i quali, non da sanguené da volere di carnené da volere di uomo,ma da Dio sono stati generati.E il Verbo si fece carnee venne ad abitare in mezzo a noi;e noi abbiamo contemplato la sua gloria,gloria come del Figlio unigenitoche viene dal Padre,pieno di grazia e di verità.Giovanni gli dà testimonianza e proclama:«Era di lui che io dissi:Colui che viene dopo di meè avanti a me,perché era prima di me».Dalla sua pienezzanoi tutti abbiamo ricevuto:grazia su grazia.Perché la Legge fu data per mezzo di Mosè,la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.Dio, nessuno lo ha mai visto:il Figlio unigenito, che è Dioed è nel seno del Padre,è lui che lo ha rivelato.
Parola del Signore.
LA MIA RIFLESSIONE
PREGHIERA
Ti prego Spirito di Dio, stammi vicino mentre leggo queste righe e falle entrare nel mio cuore, trasformale sulla tastiera in ciò che tu vuoi, annulla il mio pensiero se permane, per l' amore con il quale Gesù ha accettato la volontà del Padre, per tutti i secoli dei secoli. Amen.
Non servirono i profeti, non bastò Giovanni Battista che precedendolo lo annunciò, neanche che Gesù venne tra gli uomini, che testimoniò con la sua vita l’ amore del Padre; chi non voleva credere, non credette ugualmente. Anche oggi è così; alcuni aderiscono alla parola di Dio, la fanno loro, la seguono, riescono ad entrare in contatto con il regno di Dio già su questa terra, pur affrontando mille difficoltà e riescono a ricevere dal Signore grazie su grazie, per la fede che ripongono in Lui. Altri invece non seguono la legge dettata a Mosè, proclamata da Gesù su questa terra, cercano ancora, non si fidano, non vogliono riconoscere la verità, non lasciano agire lo Spirito su di loro, si ribellano ed escono dalla via tracciata dal Signore e perdono la verità, andando a cercare chissà quale verità, ma trovando solo la menzogna.Questo Vangelo di Giovanni ci porta direttamente in contatto con l’ amore di Dio. In principio era il Verbo che per comunicarci il suo amore creò una casa in cui farci vivere, creò la terra e poi ce la mise a disposizione, per amore e con amore. Tutto fa parte di un progetto divino di cui noi facciamo parte. Da Dio viene la vita e nella luce di Dio noi ritroviamo la via per tornare a casa, nella casa che era dal tempo dei tempi, preparata per noi.Chi non ascoltò i profeti e non credette a Giovanni, non crede neanche a Gesù e non capisce che attraverso di Lui Dio si rivela .
-----------------------------------------------------
AVVISO
Accedendo al blog e registrandosi alla newsletter riceverete ogni giorno una e-mail con il vangelo ed il commento e le varie cose pubblicate nel blog stesso
per leggere e inserire post e commenti e le versioni in francese -inglese e spagnolo : http://www.facebook.com/group.php?gid=136929857240

1 commento:

  1. PER TRADURRE LA PAGINA CLICCATE SU

    Translate

    IN BASSO A DESTRA
    SCEGLIETE LA LINGUA CHE VI INTERESSA

    BUON NATALE A TUTTI

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.