mercoledì 18 dicembre 2013

VOCE DI SAN PIO :

-" Le tue tenerezze conquidono il mio cuore e resto preso dal tuo amore, o celeste Bambino. Lascia che al contatto del tuo fuoco l’anima mia si liquefaccia per amore, ed il tuo fuoco mi consumi, mi bruci, m’incenerisca qui ai tuoi piedi e resti liquefatto per amore e magnifichi la tua bontà e la tua carità." (Epist. IV, p. 871s.).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.