mercoledì 2 ottobre 2013

VOCE DI SAN PIO :

-" Non ti inquietare quando non puoi meditare, non puoi comunicarti e non puoi attendere a tutte le pratiche divote. Cerca in questo frattempo di supplire diversamente col tenerti unita a nostro Signore con una volontà amorosa, con le orazioni giaculatorie, con le comunioni spirituali." (Epist. III, p. 424).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.