sabato 7 settembre 2013

Il Rosario del Preziosissimo Sangue

Saluto

Sia sempre benedetto e ringraziato Gesù
- che con il suo Sangue  ci ha salvato!
- che con il suo Sangue  ci ha liberato!
- che con il suo Sangue  ci ha santificato! 

Offerta del Sangue di Cristo

Eterno Padre io ti offro per mezzo del Cuore Immacolato di Maria il Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo in espiazione dei peccati del mondo intero, per i moribondi, per le anime del Purgatorio, e per il rinnovamento della Chiesa nello Spirito Santo. Amen.

Preghiera alla Sacra Famiglia

Gesù, scegliesti la via della famiglia per diventare il nostro Salvatore, come Dio ed Uomo. Ti ringraziamo per i Tuoi trent'anni a Nazareth e per l'istituzione della Tua propria famiglia, la Chiesa, sulla via verso Gerusalemme.
Mandaci il Tuo Spirito Santo dal Padre Celeste perché le nostre famiglie naturali e spirituali diventino sempre di più la "Chiesa".
Maria, nel Tuo Immacolato Cuore fosti sempre pronta a rinunciare ai Tuoi propri pensieri e progetti per partecipare pienamente all'opera della salvezza.
Sotto la Croce sei diventata Madre della Chiesa e di tutta l'umanità. Ti rendiamo grazie e Ti amiamo, o Regina del cielo e della terra.
San Giuseppe, in ogni situazione accettasti senza esitazione la Volontà di Dio. Lodiamo Dio per il Tuo nobile cuore e per la cura instancabile con la quale servisti Gesù e Maria.
Proteggi anche le nostre famiglie e tutta la Chiesa, e particolarmente i solitari e i moribondi. Amen. 

Il Rosario del Preziosissimo Sangue

I Mistero

Gesù versò sangue nella circoncisione

Quando furono passati gli otto giorni per circon-ciderlo, gli fu dato il nome di Gesù. (Lc 2,21)L’alleanza con Dio – castità – obbedienza


II Mistero

 Gesù versò sangue nell’orto degli ulivi

Ed entrato in agonia, pregava più intensamente. Il suo sudore divenne come gocce di sangue che cadevano a terra. (Lc 22, 44) La solitudine – la preghiera – la vittoria sulla paura

III Mistero

Gesù versò sangue nella flagellazione
Così rilasciò loro Barabba, mentre Gesù, dopo averlo flagellato, lo consegnò perché fosse crocifisso. (Mt 27,26) La pazienza – sopportazione delle ingiustizie

IV Mistero

Gesù versò sangue nella coronazione di spine
…lo rivestirono di porpora e gli cinsero il capo intrecciandogli una corona di spine. Quindi incominciarono a salutarlo: “Salve, re dei Giu-dei!” (Mc 15, 17 - 18)
La nobiltà del cuore – dignità – perseveranza nell’umiliazione


V Mistero

Gesù versò sangue sulla via del Calvario
Egli, portando la croce da sé, uscì verso il luogo detto del Cranio, in ebraico Gòlgota.
(Gv 19,17)
Gratitudine – fedeltà – l’amore che non passa

VI Mistero

Gesù versò sangue nella crocifissione

Gesù diceva: “Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno.”( Lc 23, 34)
Il perdono – l’offerta – la fiducia nell’abbandono


VII Mistero

Gesù versò sangue nella lanciata al Cuore
Venuti da Gesù, siccome lo videro già morto, non gli spezzarono le gambe, ma uno dei sol-dati con un colpo di lancia gli trafisse il fianco e ne uscì subito sangue ed acqua.
(Gv 19, 33 – 34)


Il cuore aperto per tutti – i sacramenti 

Cantico al Sangue di Cristo

O popoli tutti, battete le mani, acclamate al Signore con voce di giubilo e di allegrezza, perché il Signore eccelso e grande fece con noi la sua misericordia.
Egli infatti non risparmiò il suo proprio Figlio, ma per noi tutti lo immolò, al fine di redimerci e di liberarci dai nostri peccati nel Sangue suo.
E così giustificati nel Sangue di Lui ci salvasse dall'ira per mezzo suo.
E noi che eravamo lontani fossimo avvicinati in virtù del Sangue del Figlio suo.
O Signore, Dio mio, che ti renderò per tutti i beni che hai elargito a me?
Prenderò il calice della salvezza e invocherò la virtù di questo Sangue.
Cantate inni a Gesù, o voi tutti santi suoi, e celebrate la memoria della sua santità, perché ci amò e ci lavò nel suo Sangue e si fece nostro aiuto e nostro redentore.
Sia benedetto nei secoli il Sangue di Cristo che fece per noi cose ammirabili.
Sia benedetto Gesù in eterno e si riempia il cielo e la terra della gloria del Sangue suo. Amen.
Venite, adoriamo il Cristo, Figlio di Dio, che ci redense col suo Sangue.
                                                                                                 (S. Maria De Mattias)

Vocazione

Padre nostro, Tu mi hai creato per un progetto,
un compito specifico per la Chiesa e per il mondo.
Tu conosci da sempre il ruolo per il quale sono adatto,
un lavoro che solo io posso fare e nessun altro.
Se io non l’accetto, non sarà mai fatto,
quindi ho un dovere da compiere!
Rivelami la tua volontà, e ti seguirò.
In Te, so che posso fare tutto,
Tu sei la mia forza e il mio sostegno.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.