venerdì 12 luglio 2013

VOCE DI SAN PIO :

Ricordati di Gesú, mitis et humilis corde. L’irascimini et nolite peccare è dei santi. Io non mi sono mai pentito della dolcezza usata, ma mi sono sentito un rimorso di coscienza e mi sono dovuto confessare, quando ho usato un po’ di durezza. Però, quando dico mitezza, non dico quella che lascia tutto andare. Quella no! Ma intendo quella che rende dolce la disciplina, la quale non va mai trascurata (GB, 34).

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.