domenica 4 dicembre 2011

(Lc 21,29-33) Quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.

VANGELO
 (Lc 21,29-33) Quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.
+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola: 
«Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi: quando già germogliano, capite voi stessi, guardandoli, che ormai l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino. 
In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto avvenga. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno».

Parola del Signore
LA MIA RIFLESSIONE
PREGHIERA

  O Spirito Santo, che distingui il vero dal falso, aiutami a riconoscerlo. Aiutami a capire  gli insegnamenti che mi vuoi dare, non per i miei meriti, ma per Cristo, nostro Signore.  Amen

Nella fede che Dio ci chiede non ci deve essere disperazione, per questo ci fa notare la pianta del fico che germoglia, ma vuole l’ attenzione, la perseveranza, l’ accortezza e la ricerca della verità, per essere sempre pronti al giudizio Divino.  Se Gesù ci dice che le sue parole non passeranno, è chiaro che ci invita a seguire i comandamenti e alla luce del suo vangelo ci insegna anche come seguire correttamente il volere di Dio perché si possano adempiere le sua parole: ” Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino” ed il regno di Dio sia veramente presente nel nostro cuore.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.