domenica 17 aprile 2011

Mc 2,23-28 Il sabato è stato fatto per l’uomo e non l’uomo per il sabato!

Vangelo

Mc 2,23-28 Il sabato è stato fatto per l’uomo e non l’uomo per il sabato!

+ Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo, di sabato Gesù passava fra campi di grano e i suoi discepoli, mentre camminavano, si misero a cogliere le spighe.
I farisei gli dicevano: «Guarda! Perché fanno in giorno di sabato quello che non è lecito?». Ed egli rispose loro: «Non avete mai letto quello che fece Davide quando si trovò nel bisogno e lui e i suoi compagni ebbero fame? Sotto il sommo sacerdote Abiatàr, entrò nella casa di Dio e mangiò i pani dell’offerta, che non è lecito mangiare se non ai sacerdoti, e ne diede anche ai suoi compagni!».
E diceva loro: «Il sabato è stato fatto per l’uomo e non l’uomo per il sabato! Perciò il Figlio dell’uomo è signore anche del sabato».

Parola del Signore
----------------------

la mia riflessione
Preghiera
Ti prego Spirito Santo,aiutami a leggere la parola del Vangelo da te ispirata,per comprendere quello che Tu vuoi che io comprenda,per nostro Signore Gesù Cristo e per il sacrificio immane che ha fatto per noi suoi figli.

Gesù è proprio strano...ci sono delle regole,e i farisei glielo ricordano,ma Lui non segue le regole scritte,segue le regole dell'amore.....Ogni regola viene sconvolta da Gesù,ed infatti sarà lui a mettere al primo posto l'amore,a donare la vita per noi,per la nostra salvezza.Dagli uomini,troppo spesso le regole vengono anteposte all'amore per i fratelli,,regole scritte per indirizzare gli uomini lungo un cammino netto...,ma spesso sono proprio queste regole che impediscono agli uomini di accettare chi è diverso,chi queste regole non le segue,eppure Gesù è venuto perla salvezza di TUTTI,specialmente degli ultimi,degli emarginati,degli ammalati...non dovrebbe essere difficile capire che l'unica regola che Gesù ci chiede di seguire è quella dell'amore...amatevi l'un l'altro,come io ho amato voi.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.